Categoria: Politica

– Commenti a eventi politici, generalmente di attualità;
– I programmi politici dei partiti;
[NOTA: per “Democrazia” c’è una categoria specifica]

Ferdinando Giugliano scelto da Mario Draghi come advisor e consulente per la comunicazione; Giugliano lavora da Bloomberg, prima è stato a Repubblica, editorialista del Financial Times e consulente della Banca d’Italia e dell’Economist Intelligence Unit. Giuseppe Conte aveva Rocco Casalino, che ha vantato un Master americano sconfermato dall’Università e le sue note professionali sono le seguenti: protagonista del Grande Fratello, personaggio televisivo inventato da Lele Mora famoso per le liti con Platinette; conduttore nel canale televisivo Betting Channel dedicato alle scommesse; da lì all’essere coordinatore della comunicazione del M5S è stato, ovviamente, un tutt’uno.

Fino al 2017 è stato un movimento civico in cui molti di noi hanno creduto. Poi c’è stato un colpo di mano, un atto notarile che ha sigillato il nuovo statuto e il conferimento di tutti i poteri a Casaleggio e Di Maio. Un colpo di mano di cui molti non si sono accorti. Faccio notare che l’atto fondativo non era pubblico, nessuno di noi aveva capito quello che stava accadendo. (Elena Fattori, in un’intervista comparsa sul Riformista del 2 dic. 2020).