Perché Hic Rhodus

Hic Rhodus e la politica come impegno civile

In un momento difficile, incerto e mutevole del nostro Paese (ma, se solo si alza un po’ lo sguardo, di tutto il pianeta), vogliamo essere presenti attivamente nell’arena politica pensando che sia sbagliato sottrarsi. Noi vogliamo esserci, vogliamo costruire, proporre, argomentare, discutere. Vediamo attorno noi che la discussione è più spesso rissa, la costruzione di dialogo un pretesto per l’affermazione personale, l’argomentazione spesso inesistente e la demagogia imperante. Vogliamo fare una cosa diversa. Crediamo nelle parole e nella capacità delle parole di cambiare il mondo, e intendiamo Hic Rhodus come il nostro modo per impegnarci politicamente, socialmente e culturalmente.

Hic Rhodus! Nella favola di Esopo, allo sbruffone che affermava di avere saltato con un balzo prodigioso il famoso Colosso della lontana Rodi un ascoltatore replicò “Hic Rhodus, hic salta!”. Crediamo che la metaforica Rodi sia qui per ciascuno di noi. A noi non piace chi si indigna tanto sui social network dal salotto di casa sua, chi urla contro la casta continuando a evadere le tasse, chi pensa sempre che i problemi siano ben altro e non ne risolve mai nessuno. Qui è Rodi e qui dobbiamo saltare. Ciascuno di noi. Noi abbiamo come tutti le nostre idee politiche ma non appoggeremo alcun partito e alcun leader; vogliamo essere liberi nella critica come nella proposta ed entrambe, critica e proposta, cercheremo di argomentarle mostrando dati, citando fonti, accettando il confronto coi lettori. Qui c’è Rodi e qui noi vogliamo mostrare di saper saltare.

I due curatori hanno esperienze e formazione molto diverse e, con gli altri autori che collaboreranno, il blog si occuperà di un ventaglio di temi molto differenti. Ma tutti motivati dall’idea del dialogo e della chiarezza. Dalla constatazione che sul Web girano troppe notizie infondate, troppe opinioni non argomentate, troppe sciocchezze velocemente “condivise” su Facebook o Twitter senza vederne la palese infondatezza; noi cercheremo di sottrarci a questi errori, dalle eccessive semplificazioni, dalle idee radicali fieramente sostenute anche quando palesemente insostenibili.

Se siete fra coloro che coltivano il dubbio come luogo d’origine dell’intelligenza e la capacità argomentativa come percorso, e fra coloro che non pretendono di intraprendere tale fatica per arrivare presto a una pretesa verità assoluta, questo può essere il blog per una lettura significativa.

A noi mantenere l’impegno.

E quindi… Hic Salta!

Bezzicante e Ottonieri

6 commenti

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...